STORIA
<Torna al menù>    <Precedente>    <Successivo>    <Stampa>
200.70) dal 1900 al 1919


1901: Gennaio, con Decreto Reale viene disciolta l’Amministrazione dell’Ospedale di Foiano per gravi irregolarità accertate e la provvisoria gestione viene affidata ad un Commissario, che dopo qualche tempo, il 27 Giugno, ne decide la chiusura.

1901: 20 Giugno, viene posta la prima pietra ed iniziati i lavori della nuova Agenzia e Magazzino Coltivazione Tabacchi di Foiano. I lavori della costruzione del viale era iniziati da tempo.



1902: 7 maggio, un furioso incendio devasta la chiesa della Fraternita di S. Maria. Dopo lunghi lavori di restauro verrà riaperta al culto il 2 Luglio 1916.

1903: 20 Ottobre
, viene inaugurato il nuovo Magazzino Tabacchi.

1904: 6 Marzo, dopo tre anni di chiusura viene riaperto l’Ospedale S. Francesco di Foiano.

1909: 16 Marzo, viene firmato il contratto per la costruzione della Ferrovia Arezzo-Sinalunga.

1910: 3 Agosto, per cause sconosciute si è sviluppato un incendio in Collegiata, nell’altare del SS.mo Crocefisso, distruggendo i gradini di legno dorato dell’altare, il Ciborio uguale ai gradini, n° 18 candelieri, la vetrina, la tenda. Le sacre particole sono andate carbonizzate. Il simulacro non ha subito nessun danno importante.

1912: per sopperire alla mancanza di acqua potabile in Foiano, vengono fatte delle prove per stabilire la portata dell’acqua che scaturisce dal pozzo costruito in fondo allo Stradone Lazzeri e, se dalla portata i risultati sono confortanti, non sono punto lusinghieri per la limpidezza dell’acqua. Viene deciso d’interpellare ancora l’ing. Perrone.

1913: 5 Agosto, con solenni festeggiamenti viene inaugurato il servizio automobilistico Arezzo -   Sinalunga con le fermate intermedie di Olmo - Rigutino - Frassineto - Montagnano - Cesa - Foiano - Castellina - Staz. di Sinalunga.

1913: a Foiano in questo anno la Società Mineraria Elettrica del Valdarno, costruisce una cabina di distribuzione, atta a ricevere una linea elettrica ad alta tensione, per poi distribuirla in altri centri della Val di Chiana.

1914: 18 giugno, festeggiamenti per l’arrivo della luce elettrica a Foiano.

1915: 26 luglio, sulle balze del monte Sei Busi, cade sotto il fuoco nemico il sottotenente dei Bersaglieri Guido Marcelli. Fu il primo caduto foianese nella 1a Guerra Mondiale. In suo onore fu titolata la Scuola Media, oggi Istituto Comprensivo di Foiano.

1916: 10 Febbraio, sono distaccati a Foiano circa 300 soldati

1916: 3 Giugno
, in questo giorno anche a Foiano, come nel resto d’Italia viene istituita l’ora legale per economizzare il consumo dei combustibili per l’illuminazione.

1917: 22 Febbraio, Pietro Mascagni di passaggio a Foiano presenzierà ad una Serata di Beneficenza, durante la quale gli venne titolata la locale Filarmonica.

1918: 10 Febbraio, con grandi festeggiamenti, viene inaugurato il campo d’aviazione di Oppiello, conosciuto come Campo Scuola d’Aviazione di Foiano.



1919: 25 Marzo, il Consiglio Comunale di Foiano  delibera di aderire alla legale costituzione di un Consorzio Intercomunale per la costruzione di un acquedotto con derivazione dalle sorgenti del Vivo nel Monte Amiata.

1919: 13 Agosto, in questo giorno viene firmato a Foiano un Nuovo Patto Colonico fra le Leghe dei Contadini e i Proprietari Terrieri della Val di Chiana, dopo alcuni mesi di dure conflitti.

1919: 7 Dicembre, Si dimette la Giunta Municipale di Foiano, eletta nel 1914, non sentendosi più rappresentativa a seguito dei risultati elettorali delle elezioni politiche. Alcuni giorni dopo il Comune di Foiano viene commissariato.
 


Elenco telefonico
Foiano della Chiana
ricerca da:
- cognome/nome o
nome azienda

- numero telefonico

 
http://oroscopo123.it
Oroscopo
Quanto sei fortunato?
MATTUTINO
MATTUTINO
MATTUTINO
MATTUTINO
MATTUTINO
MATTUTINO
<Aggiungi ai tuoi preferiti>  <Imposta come pagina iniziale>  <Consiglia questo sito>
Associazione FOIANO IN PIAZZA - Foiano della Chiana (Arezzo) - CF: 92062420515 PI: 02026610515 (122)